U 18 ELITE: VITTORIA MA CHE FATICA !

Sanga – Ororosa  50 62   (35 – 24)

Parziali: 15-7, 20-19; 8-8, 7 – 28

Sanga: Cirelli 5, Oddone, Dell’orto 20, Zappa n.e, Filippone, Vacchelli 13, Marcandalli 2, Anzani, Carozzi 2, Maschio 6, Barocco 2, Di Domenico n.e, All. Fassina/Stanghellini  

Ororosa: Laube 21, Frosio, Lussignoli, Quaranta 3, Torri, Rizzo 14, Agazzi 13, Cancelli 7, Mazza 4, Peracchi. All. Stazzonelli/Celeste

Note: Tiri liberi 11 /17. Tiri da 3 p.t 1/11 (1 Quaranta). Falli fatti 12, falli subiti 17. Rimbalzi 31 (9 Laube,  6 Cancelli). Palle recuperate 19 (8 Laube, 3 Agazzi). Palle Perse 20 (5 Peracchi, 4 Agazzi). Assist 4 (2 Rizzo). Stoppate D. 2 (1 Peracchi, 1 Cancelli)

Partita difficile per Orobiche, dopo la pausa natalizia con un solo allenamento di squadra, ci troviamo ad affrontare il Sanga Mi.

Milano parte forte in attacco con Dell’Orto e Maschio subito a segno per le Oro risponde Cancelli con 4 punti in rapida successione. La difesa a zona, proposta per tutta la gara da coach Fassina, rallenta subito il ritmo delle Oro che faticano a trovare buone soluzioni in attacco e sono molto distratte in difesa il parziale è del Sanga 15 a 7.

Nel secondo periodo Laube e Rizzo danno energia all’attacco mentre in difesa Lussignoli prova ad arginare le iniziative di Dell’orto ma Milano non rallenta e punisce ogni errore della difesa Bergamasca. Due triple di Vacchelli valgono il massimo vantaggio 35 a 26.

Dopo la pausa lunga le Oro sembrano reagire si riavvicinano a – 4 con la difesa che comincia a spingere e una tripla di Quaranta che dà fiducia ma è ancora Dell’orto a trovare 4 punti che rimettono le padrone di casa a debita distanza 43 a 34 a 10 minuti dalla fine .

Quando la partita sembra ormai segnata capitan Laube suona la carica (21 punti 8 palle recuperate e 9 rimbalzi), Rizzo, Agazzi, Peracchi e Mazza rispondono alla chiamata con una grande intensità difensiva e ottime giocate di squadra, il canestro finalmente apre le porte ed entra tutto quello che era uscito fino a quel momento. La partita cambia completamente inerzia, il parziale di 7 a 28 non lascia scampo alle padrone di casa che nonostante abbiano fatto un’ottima gara devono arrendersi alle Oro che con grande determinazione e orgoglio portano a casa il referto rosa.

Forza Oro avanti così!

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...