U18 ELITE: VITORIA IMPORTANTE CON VITTUONE !

 Ororosa – Vittuone 63 – 47 (43- 25)

Parziali: 23-10, 20-15; 15-13, 5 – 9

Ororosa: Luciano , Frosio  , Lussignoli  1, Quaranta , Mbengue , Rizzo 12 , Agazzi 11, Mazza ,Peracchi 17,Cancelli 8, Testa, Laube 14 . . All. Stazzonelli/ Penna /Celeste

Vittuone : Cerri G. 8, Viola 4, Gallitognotta 6, Geroldi n.e, Chiavegato 7, Noci 6, Manzoli, Labanca 4, Cassani 10, Cerri F. n.e,  Arrigoni 2, Magnaghi. All. Riccardi / Canoro.

Note Ororosa: Tiri liberi 10 /15. Tiri da 3 p.t 1/7 (1 Rizzo). Falli fatti 14, falli subiti 14. Rimbalzi 40 (10 Cancelli, 10 Laube). Palle recuperate 12 (4 Laube). Palle Perse 16 (4 Cancelli, 4 Agazzi).  Assist 9 (3 Rizzo). Stoppate D. 1 (Cancelli)

Grande prestazione delle Oro che affrontano nel migliore dei modi la difficile sfida contro Vittuone.

Partenza a tutto gas con Cancelli e Peracchi precise e presenti nei due lati del campo, Vittuone trova punti  da Cassani  e Cerri  che mantegono Vittuone in scia. Il ritmo della gara è alto congeniale per la coppia Rizzo/Agazzi che fanno vedere molto del loro repertorio. Il primo parziale è tutto Oro 23 a 10.

Nel Secondo periodo Vittuone prova a reagire ma le padrone di casa non mollano, le prime rotazioni della panchina alzano l’intensità difensiva, Luciano, Lussignoli Testa e Mazza si alternano a pressare tutto campo le portatrici di palla,  Laube si fa vedere con buone giocate ma è sotto canestro che troviamo certezze con un’ottima  Peracchi e una solidissima Cancelli. Il vantaggio aumenta e le Oro continuano a macinare gioco e punti, si va all’intervallo lungo sul 43 a 25.

Nella ripresa Vittuone cambia strategia difensiva e passa a zona ma le Oro non si lasciano sorprendere e il vantaggio aumenta fino al + 24. Con il passare dei minuti le Oro calano intensità difensiva e Vittuone ne approfitta, trova con Chiavegato punti per ricucire lo svantaggio ma è Laube e una tripla di Rizzo a chiudere il terzo parziale  58 a 38 con la sensazione che la partita sia ancora viva.

Nell’ultimo periodo Vittuone si riavvicina pericolosamente la stanchezza e la pressione si fanno sentire  il canestro per le Oro diventa una chimera e Vittuone accorcia il divario fino al – 12, sono i 5 punti di Agazzi e Laube a chiudere la gara e consegnare la vittoria alle Oro .

Forza Oro avanti così!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...