U16 ELITE: VITTORIA A CARUGATE

Carugate Ororosa 4492 (16-56)

Parziali : 9-30, 7-26, 4-25, 24-11

Carugate: Melzi, Di Pietro 9, Varisco, Omati, Pranzo 4,Varone, Alieri A., Alieri G. 7, Casalecchi 5, Buson, Marino 9, Andreone 10. All. Minotti

Ororosa: Bresciani 6, Mazza 9, Fossati 10, Lussignoli 14, Ernani Locatelli 10, Ferrari 2, Monti 14, Crippa 4, Frosio 16, Merli 2, Poma 4, Maggioni. All. Stazzonelli /Celeste /Deleidi 

Note Oro: Tiri liberi 8/13. Palle perse 13 (3 Mazza, 3 Bresciani). Palle recuperate: 30 (6 Bresciani, 6 Lussignoli). Rimbalzi 31 (6 Crippa). Assist 10 (2 Crippa, 2 Bresciani). 

Arriva la quinta vittoria per le Oro under 16 Elité, dopo pochi minuti la partita è già indirizzata con una difesa molto aggressiva e ottime percentuali al tiro. Le rotazioni ampie fatte da coach Stazzonelli non fanno calare minimamente l’intensità. Tutte le ragazze scese in campo si mettono in evidenza con buone giocate. Si festeggia il ritorno in campo di Mazza e l’esordio di Katia Ferrari.

Forza Oro avanti tutta! 

U16/18: SCOFITTA CON BFM

OROROSA 41BFM 58

Parziali 9-15, 11-11, 16-16, 5-16

Ororosa: Bagini, Carrara M. 5, Carrara F. 6, Ferrari 7, Manenti 4, Lombardi, Galbuseri 2, Boniforti, Poku 5, Carioli 2, Maianti 10, Lampe. All. Epis/Deleidi

Bfm: Cazzaniga, Mazza 1, Orlandi 7, Raina 2, Mantineo 1, Mulè 2, Ferrazzi 15, Fortini 9, Cassin 21. All. Behring/Da Ros

Arbitro: Agazzi F.

Note Oro: Falli fatti: 24 Falli Subiti: 20 Tiri Liberi: 7/19 Tiri 3 pti 2(2 Carrara F).

Sconfitta per le Under 16/18 Ororosa contro Bfm Milano in una partita che sembra la fotocopia dell’andata.

Dopo una partenza difficile, in cui Milano sembra già indirizzare la partita, le Oro negli ultimi minuti del primo quarto entrano finalmente nel match e con qualche buona difesa trovano facili canestri in contropiede che riaprono i giochi.

Il secondo quarto è equilibrato, ancora una volta le Oro sono dei diesel. La partenza non è brillantissima, ma poi guidate dalla coppia Maianti-Poku (9 punti su 11 del quarto) si portano sul 20-26 all’intervallo.

Nel terzo quarto si vedono le cose migliori, Ororosa è viva e due triple consecutive di Carrara F. portano le bergamasche sul -2, con l’inerzia della partita a favore. Qui però si pecca di esperienza, le Oro sono frettolose e sbagliano una serie di canestri facili. Dall’altra parte Cassin e Ferrazzi tolgono le castagne dal fuoco per Bfm con notevoli giocate personali. Il parziale del periodo è in perfetta parità, Milano avanti 36-42.

Nell’ultimo quarto, come all’andata, le bergamasche subiscono qualche iniziativa di Bfm e non riescono a reagire. Il coach milanese a questo punto si gioca la carta della zona ed è scacco matto. La partita scivola via. Il finale, forse troppo severo, è 41-58.

Oggi ancora di più si è avuta la conferma che questo gruppo ha tutte le carte in regola per giocarsela anche con squadre più mature ed esperte. Resta il rammarico per non aver messo nel primo e nell’ultimo periodo lo stesso entusiasmo e agonismo della parte centrale della partita. Che queste sconfitte possano servire come lezione a un gruppo giovane che ha sicuramente bisogno di fare esperienza giocando questo tipo di partite.

FORZA ORO!