SERIEC: SCONFITTA PER LE ORO

GALLARATE 51OROROSA 30

Parziali 11-6, 12-13, 16-6, 12-5

Gallarate: Luisetti 16, Manzo 5, Sonzini A. 8, Mometti 4, Volpe, Sonzini I. 13, Speroni 5, Altana, Bardelli. All. Ferri/Praderio

Ororosa: Bagini 1, Carrara M. 4, Carrara F. 3, Lampe, Manenti 2, Lombardi 2, Galbuseri 7, Boniforti, Testa 7, Carioli 4. All. Epis

Arbitro: Marangoni

Note Oro: Falli fatti: 14 Falli Subiti: 12 Tiri Liberi: 7/14 Tiri 3 pti (1 Galbuseri)

Sconfitta per l’Under 16/18 Ororosa contro Gallarate nei quarti di finale del torneo di Serie C.

La partenza delle bergamasche è ottima, grazie ad un’alta intensità difensiva le Oro riescono ad impattare la maggiore fisicità delle avversarie e rispondono colpo su colpo ai tentativi di Gallarate di allungare. Due bei canestri dalla media di Carrara M. nel secondo periodo e la tripla finale di Galbuseri permettono di andare all’intervallo sotto di 4 lunghezze, 23-19.

Nel terzo quarto viene meno la lucidità, le orobiche rifiutano tiri aperti e cercano spesso la soluzione al ferro. Gallarate però ha alzato il livello fisico e l’area è intasata, Testa non riesce più a trovare buone soluzioni 1c1 e due palle perse consecutive fanno scappare le avversarie. Gallarate si porta sul +15 e poi amministra il vantaggio.

Comunque, una buona prova delle nostre ragazze, che hanno saputo tener testa per metà partita a una squadra ben più fisica e matura.

Prossimo impegno, martedì ore 20 alla palestra Carpinoni contro Trescore.

Forza Oro!!!

SPAREGGIO U16 ELITE

OrororsaCusano 9133 (48-13)

Parziali : 27-10, 16-3; 26-13, 22-7

Ororosa: Bresciani 4, Mazza 13, Fossati 13, Lussignoli, Ernani Locatelli 10, Monti 18, Crippa 8, Frosio 12, Merli 1, Poma 6, Ferrari 6. All. Stazzonelli/Celeste

Cusano Milanino: Vismara 2, Ricciardi 1, Cipriani 2, Rendin, Antonietti 4, Lisoni 9, Toso, Gentile 2, Bai , Merli 11, Fioritti 2, Sbarra n,e, All. Zucchi//Brenna

Note Oro Rimbalzi: 33 (9 Frosio 8 Monti ). Tiri Liberi: 11/15, Palle recuperate: 29 (5 Monti, 5 Bresciani, 4 Crippa ), palle perse 14. Assist: 18 (4 Bresciani, 3 Merli , 3 Frosio). Tiri da 3: 10 (3 Poma , 2 Merli )

Vince e supera il primo turno di playoff  la 16 Elite.

Partenza a favore delle ospiti che si portano in vantaggio, la reazione delle Oro è timida la partita infatti rimane in equilibrio per i primi 6 minuti nonostante qualche buona iniziativa di Crippa. Dopo il timeout di coach Stazzonelli sono Bresciani, Merli e Fossati a dare il via al primo strappo con buone giocate di squadra e qualche guizzo individuale, il primo quarto si chiude sul  27 a 10.

Le Oro non si voltano più indietro, Mazza in difesa non lascia passare nulla mentre Poma in fase di regia trova libere le compagne sia nello schierato con Frosio e Monti brave a farsi vedere nel pitturato che in transizione con Ferrari pronta a scappare in contropiede. Si và all’intervallo  sul 48 a 13 .

Nella ripresa Cusano prova a reagire ma Ernani con 6 punti di fila e un’indemoniata Mazza non lasciano spazio a repliche. Si gioca con ampie rotazioni e tutte le ragazze danno un grande contributo alla vittoria finale, miglior realizzatrice è Monti che oltre ai 18 punti fa 8 rimbalzi e 5 palle recuperate.

Ora ci aspetta in semifinale la vincente tra Geas e Giussano , sperando di recuperare anche Lussignoli ferma oggi per una leggera distorsione.

Forza ragazze il bello inizia adesso!