U18 ELITE VS GIUSSANO

OROROSA 78OR.FEMM. GIUSSANO 53

Parziali 23-20, 17-15, 22-14, 16-4


Ororosa: Mazza, Fossati 3, Lussignoli 16, Ernani Locatelli 3, Monti, Crippa 4, Frosio 8, Testa 6, Della Corte 18, Merli, Rizzo 6, Cancelli 14. All. Trapletti/Epis.

Giussano: Colico 2, Branda, Barreca 2, Biassoni 4, Bionda, Ziccardi 2, Lazzari 9, Pollini 18, Molteni, Zanuttini, Marchesi 14, Zappa 2. All. Paganelli/Cremascoli

Note Oro: Tiri 3pti 0/10. Tiri Liberi 16/30. Rimbalzi 34 (Cancelli 10, Crippa 4). Palle recuperate 18 (Fossati, Testa e Lussignoli 4). Palle perse 15 (Fossati e Frosio 3). Assist 9 (Della Corte 3, Rizzo 2). Stoppate 6 (Cancelli 4).

Ospitiamo tra le mura amiche Giussano per la seconda giornata di campionato. 

La partita spicca subito per intensità e bel ritmo, le ospiti reagiscono ad ogni nostro tentativo di spaccare subito il match e dopo il primo quarto regna l’equilibrio sul 23-20.

Dello stesso stampo i secondi dieci minuti. Testa apre con 4 punti consecutivi supportata da un bel canestro con fallo di Cancelli con cui tentiamo di scappare, ma subito Pollini dalla lunga distanza risponde con due bombe in due possessi riaprendo di nuovo la questione. 

Dopo l’intervallo riusciamo pur in qualche minuto di confusione a trovare più costanza in difesa, le ospiti faticano e noi riusciamo a schiacciare sull’acceleratore. Della Corte, top scorer di giornata, ne aggiunge 6 nel solo terzo periodo e chiudiamo 62-49 con del margine che ci permette di iniziare a vedere la luce.

Nell’ultimo quarto scappiamo definitivamente. Nel pitturato Cancelli prima e Crippa poi si fanno trovare pronte e chiudiamo l’incontro sul 78-53.

Partita combattuta per 40 minuti che ci ha richiesto concentrazione e fisicità che ci saranno utili per il proseguo del campionato. 

Prossimo appuntamento Giovedì 20 in trasferta vs Brixia.

U16 ELITE VS CARUGATE

 OrorosaCarugate  8930 ( 41-13)

Parziali : 22-10, 19-3; 21-10, 27-7

Ororosa: Bresciani 9, Carrara 7, Fossati 11, Lussignoli 13, Ernani Locatelli 18, Monti 2, Crippa 6, Frosio 11, Merli, Poma 12. All. Stazzonelli/Epis/Deleidi

Carugate: Melzi, Dipietro, Omati, Alieri, Generoso 2, Alieri G 2, Casalecchi, Buson 2, Marino 12, Andreone 12. All. Minotti

Note Oro: Tiri da 3 Pt  4/12 ( 2 Poma, 1 Ernani,1 Lussignoli). Tiri Liberi: 7/11.

Rimbalzi : 43 (9 Fossati, 9 Poma). Palle recuperate: 29 (9 Lussignoli). Palle perse: 12 (4 Monti). Assist: 20 (5 Lussignoli  3 Monti, 3 Bresciani). Stoppate date: 8 (4 Crippa, 2 Fossati).

Seconda partita seconda vittoria per le under 16 elitè che nonostante le assenze di Mazza e Maggioni (ferme entrambe per problemi fisici), danno prova di solidità e compattezza.

A differenza della prima gara le Oro faticano ad entrare in ritmo ma con il passare dei minuti grazie alla vivacità di Fossati, Poma, Lussignoli ed Ernani le cose cominciano a migliorare, la palla circola con fluidità dando la possibilità di tirare in ritmo, arrivano così canestri da fuori e punti nel pitturato grazie anche al l’ottima prova di Frosio .

Nella ripresa le Oro sono determinate e segnano con continuità anche da 3 punti prima Poma con 2 su 2, seguita da Ernani e Lussignoli mentre Bresciani si sblocca in fase realizzativa. Carugate prova comunque a restare in partita con Marino e Andreone ad impensierire la difesa orobica. Gli ultimi minuti sono pura gestione della squadra di casa, Carrara bagna il suo esordio con una giocata di alta classe e si archivia anche la seconda gara di campionato.

Forza Oro alla prossima.

P.S. Un grazie alla mamma Danila per il servizio fotografico.

DERBY OROROSA

OROROSA 55 – ASD TRESCORE 66

Parziali 9-13, 10-26, 14-17, 22-10

Ororosa: Bagini 4, Carrara M. 9, Carrara F. 7, Ferrari 14, Manenti, Lombardi 4, Galbuseri, Boniforti, Poku, Carioli 2, Maianti 10, Abbiati 5. All. Epis/Deleidi

Trescore: Gritti 4, Cortesi 4, Finazzi, Quaranta 10, Patelli 22, Braushi, Facchinetti 6, Della Corte 16, Parimbelli 2, Tall, Rota 2, Bassani. All. Sighinolfi

Arbitro: Agazzi

Note Oro: Falli fatti:23 Falli Subiti: 32 Tiri Liberi: 19/26 Tiri 3 pti (1 Carrara M).

Finalmente in campo anche le ragazze dell’Under 16/18 regionale di Bergamo, impegnate nel derby con Trescore alla Carpinoni.

La partenza è contratta per entrambe le squadre, con il punteggio fisso sul 2-5 per i primi 5’. Il primo quarto termina in equilibrio con Trescore avanti di 4 punti.

Nel secondo periodo si decide la partita. Trescore, infatti, guidata da una sontuosa Patelli, parte forte creando un break che risulterà decisivo alla fine della partita. Le Oro, invece, sono ancora contratte e non riescono a scrollarsi di dosso l’emozione della prima partita dopo un anno e mezzo di stop. All’intervallo lungo il tabellone dice 19-39.

Il terzo quarto è equilibrato, le Oro provano ad alzare il ritmo ma Trescore è brava a spezzarlo trovando molti canestri sui secondi tiri da rimbalzo in attacco.

Nel quarto periodo ecco finalmente l’attesa reazione. Le ragazze di Bergamo alzano l’intensità difensiva e riescono a trovare canestri facili che costringono coach Sighinolfi a richiamare all’ordine le sue. La partita si conclude con il punteggio di 55-66.

Sicuramente buone indicazioni da parte della squadra, che dimostra di poter dire la sua anche in un campionato con avversarie più grandi. Resta il rammarico di non essere riuscite ad alzare l’intensità qualche minuto prima, ma ci portiamo comunque a casa tante indicazioni per migliorare.

Facciamo un applauso agli amici di Trescore, che hanno vinto meritatamente.

Finalmente siamo tornati a respirare aria di partita vera dopo più di un anno e a divertirci.

Ringraziamo ogni genitore che si è adoperato contribuendo con disponibilità all’igienizzazione e a tutte le altre pratiche necessarie per lo svolgimento della partita.

Forza Oro!

TORNEO A MAGGIO

La FIP LOMBARDIA ha organizzato, per maggio e giugno un torneo femminile aperto a squadre di diverse categorie.

Hanno aderito:

Trescore Balneario con una mista U18 e C

Ororosa Bergamo con una selezione U18 e U16 regionali

BtF 92 Cantù con la serie C

Tradate con la promozione

Bresso

Gallarate

Pavia/BfM

Usmate

RIPARTE ANCHE LA U18 ELITE

OROROSA 105 – ASD BASKET CARUGATE 50

Parziali 27-13, 20-10, 30-15, 28-12.

Ororosa: Mazza, Fossati 7, Lussignoli 15, Ernani Locatelli 10, Crippa 12, Frosio 11, Testa 12, Della Corte 8. Rizzo 13, Cancelli 16. All. Trapletti/Stazzonelli/Deleidi

Carugate: Lavelli, Bernareggi 15, Buggiarin, Tres, Gerardi, Carmeli 2, Gambarini 1, Osmetti 15, Valieri 2, Cerri 3, Usuelli 12. All. Brambilla

Note Oro: Tiri 3pti 3/9 (Crippa 2, Lussignoli 1). Tiri Liberi 7/13. Rimbalzi 46 (Cancelli 14, Frosio e Crippa 7). Pale recuperate 10 (Rizzo 5). Pale perse 10 (Cancelli e Rizzo 3). Assist 21 (Rizzo 5. Testa, Fossati, Ernani Locatelli e Della Corte 3). Stopate 10 (Cancelli 7, Crippa 3).

***

Attesissimo arriva l’esordio in campionato anche per le nostre under18 elite dopo uno stop di oltre un anno. Ospite di giornata Carugate. 

La partenza è subito decisa con Testa e Rizzo ad aprire le danze a cui replicano Usuelli e Bernareggi tra le ospiti granata, il ritmo è alto e le Oro spingono chiudendo il periodo 27-13.

Non dome, le ospiti lottano e giocano a viso aperto nonostante le nostre ottime percentuali dal campo e la presenza di Cancelli nel pitturato, offensivo e difensivo, ad allungare ulteriormente sul 47-23 al riposo lungo.

La ripresa ci vede continuare a condurre l’incontro riuscendo a contenere le ospiti, la loro sfortuna di non aver potuto fare molti allenamenti prima di oggi inizia a farsi sentire su gambe e fiato e il tentativo di restare agganciate al match sfuma.

Chiudiamo con una vittoria rotonda, ma soprattutto con la gioia di essere tornate in campo a fare quello che più ci diverte. Ringraziamo ogni genitore che si è adoperato contribuendo con disponibilità all’igienizzazione e ad ogni altro cavillo richiesto dal protocollo sanitario.

U16 elite VS BFM Milano

OrororsaBfm   81-34 ( 40-23)

Parziali : 22-10, 18-13; 20-6, 21-5.

Ororosa: Bresciani, Lampe 2, Mazza 12, Fossati 14, Lussignoli 14, Ernani Locatelli 10, Monti 6, Crippa 4, Frosio 2, Merli 10, Poma 7. All. Stazzonelli/Epis/Deleidi

Basket femminile Milano: Sarr SoKhna 2, D’Amico 2, Comini 6, Sigon 5, Pastori 2, Nsoho Cassey 4, Abboi, La Malfa, Robazza 4, Gaudio , Massai, Fordiani 8. All. Riccardi/Cancelli

Note Oro:  Tiri da 3 Pt  3/8 ( 2 Fossati, 1 Lussignoli). Tiri Liberi : 5/8. Rimbalzi 19 ( Monti 6). Palle recuperate 37 (6 Lussignoli, 5 Mazza, 5 Poma), palle perse 26 (5 Ernani, 3 Frosio, 3 Monti). Assist 19 (4 Poma, 3 Crippa, 3 Bresciani). Stoppate date 5 (3 Crippa).

Grande emozione oggi per il gruppo under 16 Elite che rientra in campo dopo un anno e 2 mesi dall’ultima gara.

Le Oro partono subito forti Ernani apre le marcature  mentre  Mazza trova recuperi e punti, il vantaggio in doppia cifra arriva però grazie a  Fossati che segna con grande continuità tutto quello che le passa tra le mani. Milano però non resta a guardare con Fordiani e Sigon trova i punti per restare in scia.

Con il passare dei minuti il vantaggio aumenta grazie alla buona prova di Lussignoli ben supportata da Merli e Poma si va all’intervallo con il risultato di 40 a 23.

Nella ripresa l’intensità delle Oro aumenta, Monti si fa sentire nel pitturato e Crippa trova assist e stoppate, per Milano è Comini a reagire. Nonostante il divario la partita viene comunque giocata con grande agonismo da tutte e due le compagini che fanno vedere buone azioni di squadra e individuali.

La cosa più importante e bella della giornata è essere tornati in campo .

Vogliamo ringraziare i genitori per averci aiutato a rispettare il rigido protocollo Fip e a riprendere la partita.

Alla prossima e forza Oro.

NASCE “BASKET CITY”

La società BluorobicaXXL ha ufficilmente comunicato in questi giorni la partenza del progetto “Basket city” al quale con piacere aderisce la nostra società.

Offrire a ogni ragazzo e ragazza che lo desiderano la possibilità di avvicinarsi a questo meraviglioso sport attraverso la creazione di ulteriori centri minibasket, rispetto a quelli già presenti sul nostro territorio, crea le condizioni per sviluppare ulteriormente lo sport della pallacanestro. Inoltre un progetto che considera con particolare attenzione anche al settore femminile non può che trovarci concordi nel parteciparvi.

Ringraziamo il Presidente Paolo Andreini per averci coinvolto in questa nuova e interessante avventura.

(https://bluorobicaxxl.it/news_prima_squadra/nasce-basket-city/)