U18 DERBY OROROSA

OROROSA ALMENNO – OROROSA BERGAMO 43 – 46

Parziali: 12-20, 12-11, 8-7, 14-5

ALMENNO: Servillo, Bonfanti 2, Cantù 2, Boles 2, Bonacina, Agazzi (K) 2, Zeduri 15, Giupponi 6, Davide 8, Nitri, Epis 2, Poku 4. All: Roncoroni – Salvi

BERGAMO: Carrara M., Carrara F. 4, Ernani Locatelli 10, Ferrari 5, Alessi 2, Poli, Abbiati 9, Bracaccini G. 7, Bracaccini A. 2, Furese 2, Cossali 5. All: Celeste

Bel derby tra le ragazze Ororosa di Almenno e Bergamo, con le seconde che restano in scia tutta partita senza mai mollare, per rifarsi pericolosamente vicine nel punteggio in un finale deciso all’ultimo possesso.

Le cittadine partono bene ma la formazione di Almenno è brava nello sporcare la partita abbassando i ritmi e optando per una difesa molto contenitiva che limiti le iniziative in velocità delle brave “cugine”.

La soluzione paga e nel parziale conclusivo sono solamente 5 i punti segnati da Bergamo. Almenno si trova con in mano la palla del possibile pareggio a 5 secondi dalla fine, ma la tripla tentata si spegne sul primo ferro.

Brave tutte!

U 18: DERBY OROROSA

OROROSA TRESCORE – OROROSA ALMENNO 61 – 66 dts

Parziali: 12-10, 13-18, 13-19, 20-10, 3-8

Ororosa Almenno: Fortini, Bonfanti, Lego 7, Cantù 3, Boles 10, Caironi (K) 2, Agazzi 1, Zeduri 7, Giupponi 14, Davide 9, Nitri 9, Poku 4. All: Roncoroni – Salvi

Reduci dalla convincente vittoria nella prima giornata contro Mantova, le ragazze Ororosa di Almenno sono ospiti delle amiche/colleghe di Trescore allenate dal duo Sighinolfi-Farinotti.

Per le ospiti presenti in borghese sugli spalti a sostenere le compagne Epis, Servillo, Bombardieri e Bonacina, mentre sono ancora ferme ai box Armanni e Frigeni. Rientrano invece nella rotazione Boles, Lego e Poku.

Il primo quarto vede le ospiti in grave difficoltà: un attacco farraginoso e una difesa alquanto sonnacchiosa regalano diverse occasioni alle brave padrone di casa. Nel secondo quarto arriva una prima scossa e si comincia a intravvedere una maggiore convinzione nell’attaccare il ferro, anche se le sbavature restano copiose e spesso di grande bruttura. In qualche modo comunque Almenno riesce a recuperare e si affaccia all’intervallo lungo sul +3.

Nel terzo quarto sono Giulia Lego e Susanna Davide a suonare la carica, con una difesa asfissiante e grande spirito di sacrificio nel conquistare con le unghie e con i denti qualsiasi pallone vagante. Le compagne seguono a ruota l’esempio e Almeno sembra riuscire a dare una decisiva spallata alla gara, issandosi fino al +9 di inizio ultimo quarto.

Purtroppo qualche fischio arbitrale particolarmente creativo finisce con l’influenzare la partita: Giupponi, Davide e Poku escono per 5 falli, così come Fachinetti, Parimbelli, Cortesi e Belem per Trescore.

La gara si incattivisce e si frammenta, e le ragazze di Almenno si lasciano distrarre e influenzare da pubblico e arbitro, perdendo di lucidità e aprendo la porta alla rimonta avversaria. Un fortunoso canestro di Boles consente comunque alle ospiti di riagguantare la partita sulla parità alla sirena finale.

È supplementare, e nelle rotazioni obbligatoriamente accorciate di entrambe le squadre sono le ragazze di Almenno a ritrovare maggiore fermezza e serenità. Un punticino dopo l’altro, con freddezza ai tiri liberi e un po’ di cinismo in difesa, si costruisce fino al +5 conclusivo che regala la sospirata vittoria alle almennesi.

Complimenti alle avversarie: si è trattato di una partita non bella ma molto emozionante, combattuta con grande agonismo da entrambe le formazioni.

Sarà ora compito dello staff lavorare in palestra per limare gli abbondanti errori visti questa sera.

U18 ALMENNO VS S.GIORGIO (MN)

OROROSA   vs  S. GIORGIO MANTOVA 81 – 44

Parziali: 21-8, 22-13, 18 18-13, 20-10

Ororosa: Bonfanti 2, Bombardieri, Cantù 9, Quille 2, Bonacina, Caironi (K) 2, Agazzi 4, Zeduri 10, Giupponi 18, Davide 14, Nitri 10, Epis 10. All. Roncoroni/Salvi

Esordio per la nuova squadra U18 Ororosa, composta dai due ormai storici gruppi delle 2001/02 di Bergamo e dalle 2003/04 di Almenno.

Dopo un mese e mezzo di intenso lavoro in palestra, tra le indicazioni dei due coach Luca Roncoroni e Luca Salvi e la preparazione atletica seguita da Roberto Triboulet, le ragazze scendono finalmente in campo contro S. Giorgio Mantova, e mettono subito in chiaro che quest’anno ci sarà da divertirsi.

La partita è un soliloquio Ororosa: le avversaria sono letteralmente sopraffatte dall’agonismo e dalle voglia delle padrone di casa, che si buttano su ogni pallone e strappano ogni rimbalzo, attaccando decise in transizione e giocando insieme contro la difesa schierata, tra il contagioso tifo delle compagne presenti ad affollare la tribuna.

10 ragazze su 12 iscritte a referto con almeno un canestro, ben 5 oltre la doppia cifra di punti segnati, rotazioni ampie e tanti minuti per tutte: ciascuna atleta chiamata non fa mancare il suo contributo alla causa, e la partita diventa rapidamente una grande festa in cui sfogare l’attesa accumulata in queste prime settimane di allenamenti insieme.

Arriveranno sfide più impegnative, ma se il buongiorno si vede dal mattino, il sole su questa stagione sembra sorto bello splendente. Avanti così!

Per vedere le immagini clicca qui:

Continua a leggere “U18 ALMENNO VS S.GIORGIO (MN)”

AMICHEVOLE A BARZANA

Stamattina  a  Barzana  si  è  tenuta l’amichevole tra le u18 Almenno e u16 Bergamo.

Partita in equilibrio per tutti i cinquanta minuti di gioco.

Si sono viste buone cose da entrambe le parti e le ragazze non si sono assolutamente risparmiate.

I coach hanno tratto, dal confronto,  importanti indicazioni per il lavoro che li aspetta in palestra in vista dei vari campionati.

BRAVE ……AVANTI COSI !!!!

 

NEWS: CAMPIONATO EUROPEO U16

 

ITALIA VS LETTONIA 58 -48

Italia: Allevi, Labanca 2,  Braida 6, Di Stafano, Toffali 4, Villa 6, Blasigh 2, Leghissa ne, Mbengue 8, Rescifina 2, Ronchi 12, Zanardi 16. All. Lucchesi

L’Italia supera la Lettonia ( 58 – 48), e si giocherà domani la finale per il 5/6 posto con il Belgio. Chi vince l’anno prossimo sarà ai mondiali.

(link per la partita su youtube: https://youtu.be/eszKr4p07qk)