U16/U18 elite: ALLENAMENTO VIA WEB

 

Clicca sull’immagine per vedere il breve video

Ieri per le nostre U16/U18 Elite una bella sorpresa: Elisa Menti super preparatrice atletica della BB14 (A2 maschile di Bergamo), ha condotto la prima parte dell’allenamento virtuale.

Le ragazze si sono impegnate ed hanno eseguito tutti gli esercizi con grande impegno. Brave !!

Un particolare grazie a Elisa per la sua disponibilità.

 

U18 ELITE: LOTTA FINO ALLA FINE , MA VINCE GEAS !

 Geas- Ororosa  61 – 55 (28- 20)

Parziali: 15-10, 13-10; 15-13, 18 – 22

Ororosa: Lussignoli 2, Mbengue  7, Mazza 4, Peracchi 4, Quaranta, Rizzo 12, Laube  18, Torri 4, Della Corte 3. All. Stazzonelli/Celeste/Penna

Note: Tiri liberi 18 /40. Falli fatti 21, falli subiti 27. Tiri da 3Pt 2/6 ( 2 Rizzo ). Rimbalzi 30 (12 Mbengue, 8 Peracchi ). Palle recuperate 17 (7 Laube, 3 Della Corte). Palle Perse 20 (6 Rizzo , 5 Laube).

Esce sconfitta la formazione Orobica contro Geas attualmente prima classifica, dopo aver lottato per 40 minuti su ogni pallone!

La partita inizia con il piede giusto, sul 3 a 6, tripla di Pellegrini per le padrone di casa e risposta immediata delle Oro con Laube, Mbengue e Rizzo. Purtroppo il gioco viene bloccato per 20 minuti per un problema al tabellone segna punti che raffredda un po’ i nostri bollori.

Geas  trova canestri e rimbalzi che lo portano in vantaggio al primo parziale 15 a 10.

Le Oro però nel secondo periodo provano a restare a contatto con buone iniziative di Rizzo che trova spesso la retina e Mbengue a lottare a rimbalzo mentre in difesa si fatica non poco a limitare la superiorità fisica delle avversarie. Si va all’intervallo sul 28 a 20 con 5 /17 ai liberi.

Dopo la pausa lunga le Oro provano a ricucire lo svantaggio, Mazza, Della Corte e Laube alzano l’intensità difensiva trovando anche buone soluzioni offensive, Rizzo con una tripla e Laube dalla media accorciano il divario fino al – 5 ma Geas non resta a guardare e riesce a piazzare un break prima della fine del terzo periodo che vale il  43 a 33.

Quando la partita sembra incanalata per le padrone di casa le Oro si destano e con Peracchi, Lussignoli e Laube riescono ad accorciare ancora il divario fino al – 5 con due tiri liberi in man. Ma oggi le percentuali dalla lunetta sono agghiaccianti (18 /40) e ci condannano alla sconfitta, infatti sul nostro errore è prima una tripla di Pellegrini poi una penetrazione di Merisio a chiudere la gara.

Forza Oro!

U18 ELITE: SCONFITTA A COSTA !

 Costa – Ororosa  92 – 48 (48- 18)

Parziali: 29-14, 19-4; 28-12, 16 – 18

Costa: Colognesi 10 ,  Allevi C. 9, Gatti 2, Celli n.e, Allevi V. 19. Villa M. 6, Niguessan 6, Frustaci 10, Osazuwa 10, Spinelli 10, Cibinetto 8. All. Rossi/ De Milo

Ororosa: Luciano 2 , Frosio2  , Lussignoli 6  , Mbengue  15 , Mazza  ,Peracchi  6, Testa 2, Crippa 4, Ernani 7. Quaranta 2, Fossati. . . All. Stazzonelli/Celeste

Note: Tiri liberi 4 /8. Falli fatti 10, falli subiti 13. Tiri da 3Pt 1/7 (1 Ernani). Rimbalzi 16 (4 Mbengue). Palle recuperate 11 (4 Mbengue, 4 Mazza). Palle Perse 32 (5 Lussignoli, 5 Mazza).  Assist 7 (2 Peracchi, 2 Luciano, 2 Mazza).

Trasferta difficile per le Oro che arrivano a Costa in grande emergenza con assenze importanti: Rizzo, Laube, Torri, Agazzi, Cancelli .

La partita viene giocata con grande cuore e determinazione, le giovani Oro si devono però arrendere allo strapotere tecnico e fisico di Costa che per l’occasione si è presentata al gran completo.

Buone cose si sono viste da Peracchi e da Mbengue che sta prendendo sempre più il ritmo gara dopo il lungo periodo di stop.

Una partita che vale tanto ai fini d’esperienza soprattutto per le 2005/6  che si sono potute confrontare con giocatrici che giocano in pianta stabile in A1 .

Forza Oro!

Per vedere le immagini clicca qui: Continua a leggere “U18 ELITE: SCONFITTA A COSTA !”

U18 ELITE: REFERTO ROSA A CARUGATE !

Carugate – Ororosa 23 – 69 (15- 41)

Parziali: 9-18, 6-23; 4-14, 4 – 14

Carugate : Fossati 6, Belotti 2, Possali 5, Lamberti 2, Usuelli 3, Bellini 1, Brambilla 2, Carmeli 2, Manera, Carmeli, Osmetti, Faini, Marino. All. Minotti

Ororosa: Luciano 2, Frosio , Lussignoli , Mbengue  7, Della Corte 7, Crippa 4, Rizzo 13 , Mazza 4 , Peracchi 20, Testa 2, Laube 10. All. Stazzonelli/Celeste

Note: Tiri liberi 3 /9. Falli fatti 12, falli subiti 9. Rimbalzi 39 (9 Peracchi, 7 Mbengue, 6 Lussignoli ). Palle recuperate 26 (4 Mbengue, 4 Laube). Palle Perse 13 (4 Rizzo). Assist 8 (2 Rizzo, 2 Luciano).

Carugate parte bene trovando il primo vantaggio ma Rizzo non ci stà e risponde subito con buone iniziative e canestri in penetrazione.

Carugate cerca di sfruttare la fisicità di Fossati che viene però ben marcata da Mbengue  mentre Peracchi  dimostra di stare in gran condizione trasformando in canestri tutto quello che le passa tra le mani. Con il passare dei minuti Laube sale di tono creando tantissime occasioni anche se poco concretizzate ma è sempre presente su tutti i palloni. Le subentrate Testa, Della Corte e Mazza si fanno subito vedere con punti e assist aumentando il vantaggio fino al 15 a 41 dell’intervallo.

Nella ripresa Carugate prova la zona ma Luciano gestisce bene la squadra, Crippa (classe 2006) si mette in evidenza con 2 canestri che arrivano da un’ottima circolazione di palla e la partita viene gestita dalle Oro che portano a casa una vittoria e una buona prestazione.

Forza Oro avanti così!

U18 ELITE: VITORIA IMPORTANTE CON VITTUONE !

 Ororosa – Vittuone 63 – 47 (43- 25)

Parziali: 23-10, 20-15; 15-13, 5 – 9

Ororosa: Luciano , Frosio  , Lussignoli  1, Quaranta , Mbengue , Rizzo 12 , Agazzi 11, Mazza ,Peracchi 17,Cancelli 8, Testa, Laube 14 . . All. Stazzonelli/ Penna /Celeste

Vittuone : Cerri G. 8, Viola 4, Gallitognotta 6, Geroldi n.e, Chiavegato 7, Noci 6, Manzoli, Labanca 4, Cassani 10, Cerri F. n.e,  Arrigoni 2, Magnaghi. All. Riccardi / Canoro.

Note Ororosa: Tiri liberi 10 /15. Tiri da 3 p.t 1/7 (1 Rizzo). Falli fatti 14, falli subiti 14. Rimbalzi 40 (10 Cancelli, 10 Laube). Palle recuperate 12 (4 Laube). Palle Perse 16 (4 Cancelli, 4 Agazzi).  Assist 9 (3 Rizzo). Stoppate D. 1 (Cancelli)

Grande prestazione delle Oro che affrontano nel migliore dei modi la difficile sfida contro Vittuone.

Partenza a tutto gas con Cancelli e Peracchi precise e presenti nei due lati del campo, Vittuone trova punti  da Cassani  e Cerri  che mantegono Vittuone in scia. Il ritmo della gara è alto congeniale per la coppia Rizzo/Agazzi che fanno vedere molto del loro repertorio. Il primo parziale è tutto Oro 23 a 10.

Nel Secondo periodo Vittuone prova a reagire ma le padrone di casa non mollano, le prime rotazioni della panchina alzano l’intensità difensiva, Luciano, Lussignoli Testa e Mazza si alternano a pressare tutto campo le portatrici di palla,  Laube si fa vedere con buone giocate ma è sotto canestro che troviamo certezze con un’ottima  Peracchi e una solidissima Cancelli. Il vantaggio aumenta e le Oro continuano a macinare gioco e punti, si va all’intervallo lungo sul 43 a 25.

Nella ripresa Vittuone cambia strategia difensiva e passa a zona ma le Oro non si lasciano sorprendere e il vantaggio aumenta fino al + 24. Con il passare dei minuti le Oro calano intensità difensiva e Vittuone ne approfitta, trova con Chiavegato punti per ricucire lo svantaggio ma è Laube e una tripla di Rizzo a chiudere il terzo parziale  58 a 38 con la sensazione che la partita sia ancora viva.

Nell’ultimo periodo Vittuone si riavvicina pericolosamente la stanchezza e la pressione si fanno sentire  il canestro per le Oro diventa una chimera e Vittuone accorcia il divario fino al – 12, sono i 5 punti di Agazzi e Laube a chiudere la gara e consegnare la vittoria alle Oro .

Forza Oro avanti così!

U 18 ELITE: VITTORIA CONTRO BFM !

 

Ororosa – BFM  97 – 39 (50- 18)

Parziali: 29-8, 21-10; 24-13, 23 – 8

Ororosa: Luciano 5, Frosio 6, Lussignoli, Quaranta 2, Torri 23, Rizzo 14, Agazzi 16, Mazza 10, Peracchi 11, Della Corte 6, Testa 4. All. Stazzonelli/ Penna /Celeste

Bfm: Bozzoli 8, Piergiovanni 1, Ibbra 4, Di Cellia 10, Di Gesù 7, Dossi 4, Pilli, Sioli 2, Filiputti, Candemir 3. All. Bacchini

Note: Tiri liberi 11 /16.  Tiri da 3 p.t 4/17 (3 Torri, 1 Della Corte). Falli fatti 20, falli subiti 13. Rimbalzi 34 (7 Peracchi, 5 Torri, 5 Agazzi). Palle recuperate 28 (7 Agazzi. 4 Luciano). Palle Perse 7.  Assist 10 (3 Testa, 3 Agazzi). Stoppate D. 3 (1 Peracchi, 1 Frosio, 1 Torri).

Partita senza storia quella disputata tra le Oro e basket femminile Milano.

Le padrone di casa partono forte con Peracchi e Luciano subito a referto; la difesa è attenta e aggressiva con il passare dei minuti la partita diventa un monologo. con le ospiti che faticano a trovare punti, mentre le Oro sono precise e agressive.

Nella ripresa è Torri a mettersi in evidenza con 3 triple in pochi minuti che tolgono certezza alla difesa a zona proposta da Milano.

Si chiude la gara con una netta vittoria ma ora testa alla prossima importante gara contro Vittuone.

Forza Oro avanti così!